Caso Studio: Penalizzazione SEO

Google ti ha penalizzato? Stai riscontrando un calo di visibilità del tuo sito web aziendale? Ecco le attività e il metodo di lavoro che abbiamo utilizzato per far uscire dalla penalizzazione l’e-commerce ZoneRiflesse.it e recuperare il fatturato perso​.

ZoneRiflesse.it – Ecommerce specializzato nella vendita di corsi di formazione per i professionisti del massaggio

ZoneRiflesse: il Brand

ZoneRiflesse è una società composta da un team di professionisti di alto livello specializzata nella formazione di tecniche di Massaggio e Riflessologia Plantare.

Grazie a ben 20.000 allievi, l’azienda risulta essere il punto di riferimento della formazione olistica in Italia. Strumenti e tecniche innovative, fanno di ZoneRiflesse un marchio distintivo rispetto alla concorrenza di settore.

Francesco Ciaccia, il fondatore della ZoneRiflesse Academy, opera dal 1998 e conta su una squadra ai massimi livelli con professionisti del calibro di Michele Ferretti, Osteopata D.O., Massofisioterapista e Tecnico di Riequilibrio Posturale. A differenziare e caratterizzare l’azienda, c’è la proposta formativa e l’attenzione sempre rivolta al cliente che assicura un servizio di assistenza esclusivo sette giorni su sette dalle nove del mattino alle dieci di sera.

Obiettivi richiesti alla nostra azienda dal cliente

  • Uscire dalla penalizzazione algoritmica di Google;
  • Recuperare traffico organico verso il sito che era causa della diminuzione del fatturato;
  • Recuperare i posizionamenti legati alle keyword che più rappresentano il business aziendale.

Situazione iniziale del cliente prima della nostra consulenza

Come in ogni nostra consulenza, grazie ad un accurato Audit SEO, prendiamo visione ed impostiamo la strategia operativa in grado di risolvere il problema del cliente.

Senza analisi, diventerebbe impossibile portare risultati concreti. Nel web, come nella vita, esistono delle regole e queste vanno rispettate!

Ecco alcune problematiche che abbiamo riscontrato e che potrebbero aver contribuito alla penalizzazione algoritmica:

  • Presenza di contenuti duplicati in SERP: Intendiamo la creazione di svariati contenuti scritti da copywriter che trattano la medesima tematica. Situazione molto comune su siti web ottimizzati qualche anno fa.

  • Pagine di basso valore indicizzate su Google: La configurazione del CMS “Wordpress” e WooCommerce è fondamentale! Questa se fatta in modo errato può causare problemi, uno dei quali, la generazione di pagine prive di contenuto e quindi di basso valore che incidono negativamente sul posizionamento organico del sito.

  • Architettura informativa mal strutturata: Un sito web è come una pianta e va di conseguenza curato! Per evitare la sua “morte” dobbiamo potare costantemente i rami evitando che parti malate possano contagiare il resto.

  • Presenza di gravi errori segnalati dalla Search Console di Google: Questo fondamentale strumento, ci permette di accorgerci di svariate problematiche che il nostro sito presenta. La generazione di pagine 404 ad esempio, crea problemi allo spider di Google che incontrandole, continuerà a segnalarle causando una possibile perdita di posizioni nel tempo.

  • Problemi tecnici di performance: Lavorare sulle performance è fondamentale, per rendere felici gli utenti e Google, il nostro sito deve caricare i contenuti velocemente per garantire un’esperienza d’uso di qualità. Google questa cosa la vede e diventa quindi un fattore importante sul quale lavorare per migliorare il posizionamento.

  • Attività di link building sospette: Le attività di Link building sono fondamentali nel panorama odierno, ma i link utilizzati devono essere di qualità! Sfruttare siti di dubbio valore per forzare il profilo link del sito, sovraottimizzare gli anchor text (parole chiave testuali utilizzate nel link), risultano attività ritenute scorrette dal motore di ricerca e quindi penalizzanti.

Trend del traffico organico ad inizio consulenza

Trend dei posizionamenti in top 10/20/30

Stato di salute del sito web

Situazione iniziale Google Search Console

Come detto in precedenza, le regole vanno rispettate e in questo caso molte sono state per errore infrante.

Attività svolte durante la consulenza SEO

Queste alcune delle attività di consulenza SEO che abbiamo svolto per ZoneRiflesse.it.

Studio target di riferimento

Con questo analisi studiamo il linguaggio, il comportamento, le abitudini di ricerca dei nostri potenziali clienti.

Strategie inbound

Il miglior modo per intercettare gli utenti che stanno cercando informazioni su prodotti simili ai nostri.

Analisi competitor

Quali strategie stanno utilizzando i tuoi concorrenti per essere visibili sul canale organico? Analisi Onsite ed Offsite.

Potenziamento keyset

Verifichiamo lo stato dei posizionamenti, evidenziamo le opportunità per raggiungere la massima visibilità.

Architettura informativa

I contenuti di un negozio online devono essere catalogati secondo una logica ben precisa, proprio come se fosse un negozio reale.

Audit SEO tecnico

Verifichiamo lo stato di salute dell'ecommerce e la corretta implementazione di tutte le linee guida SEO, evidenziando le criticità e suggerendo tutte le migliorie.

Ottimizzazione on-site

Spesso le attività di base come la scrittura dei meta tags e la semantica delle schede prodotto vengono sottovalutate e trascurate. Mentre sono davvero importanti.

Analisi log web server

Analizziamo il comportamento degli spider dei motori di ricerca, per capire quali contenuti navigano, quali preferiscono e quali non riescono a raggiungere.

Monitoraggio e Dashboard

Per raggiungere i risultati desiderati è necessario monitorare traffico e KPI principali, ed i dati devono essere semplici e facilmente interpretabili per agire in fretta.

Link Building e Digital PR

In quanto attività fondamentale per il posizionamento organico, collaboriamo con le migliori testate e disponiamo di centinaia di siti verticali e tematici.

Referenza di Francesco Ciaccia - Founder Zoneriflesse.it

Sono venuto a conoscenza di Massimo Fattoretto tramite il mio consulente di Marketing già 1 anno fa ma per vari motivi non mi sono subito avvicinato ai suoi servizi cercando di capire cosa offrivano i suoi competitor … Ho iniziato quindi a scremare i vari preventivi e cercare di “pesare” i vari professionisti … Massimo a differenza di tutti gli altri si è reso subito molto disponibile parlando chiaro sulla mia “situazione attuale” e su quello che sarebbe necessario implementare, cambiare, togliere, etc… sul sito ZoneRiflesse.it

Dopo l’aggiornamento Google di Agosto 2018 dato dal medical update la situazione era abbastanza “critica” ovvero avevo perso in 1 mese il 90% del traffico SEO (nel mese successivo la situazione ha continuato solo che a peggiorare).

I vari professionisti che mi affiancavano in quel momento mi consigliavano di NON FARE NIENTE e di aspettare che tanto si sarebbe ripreso da solo … Purtroppo ascoltando il loro consiglio ho solo perso tempo e quindi dopo 6 mesi la situazione era ulteriormente peggiorata…. Poi è arrivato Massimo Fattoretto con i suoi collaboratori molto preparati, gentili e disponibili a rivoluzionare completamente il sito web e da li dopo pochi mesi abbiamo già recuperato il 35% della perdita … con questo ritmo di risalita a breve avremo sicuramente recuperato tutto il crollo subito per poi passare più che mai a una scalata alla ricerca delle prime posizioni su decine e decine di parole chiave.

Per concludere consiglio a tutti lo studio di Massimo Fattoretto per un servizio chiavi in mano completo e a 360° .

Inizia a collaborare con noi

Contattaci per un preventivo gratuito e scopri come possiamo integrare la SEO alla tua strategia di marketing.

Ci hanno già scelto

Altri casi di successo

Ti consigliamo di leggere ed approfondire questi casi studio, magari uno di questi business potrebbe essere simile al tuo.

Caso studio seo settore odontoiatrico

Caso Studio SEO per dentisti: Compagnia IRIS Alcune attività svolte durante la consulenza SEO grazie alle quali abbiamo incrementato il traffico organico del 30% IRIS

Caso Studio settore fashion: Papillover

Caso Studio e-commerce fashion: Papillover Alcune attività svolte durante la consulenza SEO per ecommerce dove abbiamo superato competitor come Zalando ed Amazon per le keyword

Inizia un percorso di collaborazione con noi

Compila il form sottostante…

[no_toc]