User Experience Mobile: Consigli e suggerimenti

Ecci i migliori consigli utili per migliorare l’user experience dei siti mobile.

Il 90% di tutte le interazioni multimediali oggi sono su uno schermo, sia esso smartphone,  tablet, computer o tv, per questo motivo è importante avere un’ottima user experience da offrire ai tuoi utenti.

L’ottimizzazione della user experience mobile passa per 3 vie:

  1. Layout Design
  2. Content Curation
  3. Web Performance

 

Ottimizzazione del layout (Layout Design)

Layout per il Mobile

Essere Touch Friendly è fondamentale. Il dito umano ha bisogno di 48 dp come tocco minimio, con almeno 8 dp di distanza tra i differenti obiettivi. Se queste distanze non vengono rispettate la probabilità di far scontento un vostro utente mobile è molto alta.

Scegliete il font giusto. La dimensione minima dei caratteri dovrebbe essere di 12 pixel; già a 11 pixel la lettura diventa difficoltosa. Assicuratevi di scegliere un carattere tipografico di facile lettura.

Impostare la giusta larghezza. Gli utenti del web sono oramai abituati a scorrere verticalmente la pagina, avere uno scroll orizzontale non è buona cosa, in quanto penseranno che il tuo sito non è stato costruito per mobile.

Evitate di utilizzare il mouse-over. Su uno schermo del desktop, il mouse-over è un ottimo modo per scoprire una determinato azione, ma nei touch screen dei tablet o degli smartphone, le dita degli utenti non si muovono come un mouse, quindi evitate i mouse-over.

Non utilizzate pop-up.  Già sono irritanti ed odiosi sui siti desktop, sui siti di telefonia mobile lo sono ancora di più.

Usate pulsanti descrittivi. Etichettate le call to action, ed inserite le briciole di pane per aiutare e agevolare gli utenti nella navigazione del tuo sito.

 

Ottimizzazione dei contenuti (Content Curation)

Content Curation per il Mobile

Non appesantire troppo la pagina di contenuti. Se nella versione desktop sono presenti contenuti molto lunghi solitamente nel mobile si tende a riassumere il contenuto per favorire la corretta comprensione e velocizzare la conversione.

Personalizzare, non cancellare. Gli utenti mobile si aspettano le stesse funzionalità che offrite nella versione desktop, perciò dovete essere sicuri che tutte le funzionalità siano ripresentate nella versione mobile.

Non nascondere le call to action. Siate sicuri di offrire agli utenti dei link rapidi che portino alle pagine chiave del vostro sito. Ad esempio la ricerca dei prodotti e il carrello della spesa dovrebbero essere sempre in absolute.

File multimediali. Evitate il Flash, nei dispositivi Apple non funzionerà.

Semplificate il checkout. E ‘difficile compilare moduli lunghi sui telefoni, per questo motivo per aumentare i tassi di conversione, semplificate il processo di pagamento il più possibile. Ad esempio per gli ecommerce potreste abilitare il login con Paypal che permette con un solo login la registrazione all’ecommerce ed il pagamento.

Ottimizzazione della velocità (Web Performance)

Web Performance MobleOttimizzare la velocità del sito è il modo sicuro per migliorare l’esperienza degli utenti, in particolare sul mobile dove gli utenti sono sulle reti e la connessione (in Italia) può essere davvero molto molto lenta.

Tipicamente all’aumento della velocità aumentano le pagine visite e le conversioni. Non è quindi solo un segnale di ranking per Google.

Ecco quindi i tre errori comuni da evitare:

Troppe richieste HTTP. Per fornire la possibilità agli utenti mobile di fare le stesse cose degli utenti desktop cercate di ridurre il più possibile le richieste HTTP aggiuntive.

Sovraccarico  di Immagini. Servite sempre le dimensioni giuste (width and height) a seconda del tipo di dispositivo.

Sovraccarico di file. Considerate se gli stili CSS e gli script JavaScript sono utili per gli utenti mobili. Minimizzate e comprimete il codice ove possibile.

 

Letture Consigliate: